mercoledì 10 febbraio 2016

San Valentino 2016: Fiè allo Sciliar

Molti colgono occasione del fine settimana prossimo week end di San Valentino per un viaggio per stare con il proprio partner o la propria partner.
Molte destinazioni turistiche si sono organizzate per degli eventi collettivi, belli magari anche fatti bene e divertenti ma secondo me il San Valentino, va festeggiato in due, in un luogo magari romantico, un momento per rinnovare la propria promessa d'amore e d'affetto non lo ritengo un momento da rito collettivo.
Negli anni ho avanzato diverse proposte da turismo lento che le ritengo valide ancora oggi:
Parigi: nell'immaginario collettivo conserva un posto molto particolare, una città che sa avvolgere ma anche essere discreta, passeggiare lungo la Senna, sotto la Torre Eiffel, tanti luoghi romantici, ristoranti di classe, ha sempre il suo indiscutibile fascino.
Nizza, rappresenta la Costa Azzurra, un sogno ideale romantico ma anche molto vicino a noi, passeggiare sul mare della Promenades des Anglais, mano nella mano, una temperatura mite, con il sole che offre un anticipo di primavera.
Capri: le isole sono luoghi perfetti per gli innamorati creano quella distanza tra loro e il resto del mondo che gli fa sentire ancora più vicini e più uniti, con nell'aria il profumo degli agrumi.
Lucignano, antico borgo toscano, una piccola perla architettonica, che conserva un opera orafa originale l'albero dell'amore.
Costiera Amalfitana, tutti i suoi paesi come Positano, Amalfi, Ravello offrono mille angoli dove potersi rifugiare per una fuga romantica.
Spello, incredibile borgo umbro dove si respira un atmosfera rilassante e tranquilla.

Fiè allo Sciliar
Quest'anno invece ho deciso ci portarvi a Fiè allo Sciliar un piccolo paese che mi vede più ospite durante l'estate che l'inverno, siamo sotto lo Sciliar dell'Alpe di Siusi, l'altezza della montagna mette un confine, crea come un contesto come un isola, mi sembra più che perfetto come luogo ideale per due innamorati.
Il mio consiglio personale è di passare qualche giorno all'Hotel Turm, che rappresenta il paese, un Romantic Hotel, che sa offrire un ambiente molto elegante e curato nei dettagli, con un ottimo ristorante che va dai piatti tradizionali della cucina del sudtirolo ai menù senza glutine e senza lattosio. 
Un centro benessere per cure antistress, massaggi, trattamenti alle erbe con fieno, pino mugo e stella alpina. Per i più sportivi la possibilità di fare sull'Alpe di Siusi, sci e ciaspole, ma sono certo che non vi muoverete dall'Hotel che offre tutti i generi di comfort.
Hotel Turm propone dal 12 al 15 Febbraio un offerta romantica che include pernottamenti, 2 cene con il menu “Romantik”, un bagno rilassante “Cleopatra” nel latte e miele a lume di candela accompagnato da un bicchiere di prosecco, una romantica gita in slitta trainata da cavalli sul manto innevato dell’Alpe di Siusi e una serata speciale di San Valentino, con un menu di degustazione speciale, informazioni sul sito dell'albergo.


In alternativa vi propongo sempre a Fiè allo Sciliar, il Maso Zimmerlehen, un luogo molto suggestivo, ex feudo tributario vescovile, appartiene alla famiglia Kompatscher da circa 100 anni; un piccolo gioiello architettonico recentemente restaurato e rinnovato, una bella corte interna molto tranquilla. Prodotto del maso, in particolare molto apprezzata è la carne, il maso offre anche un'Osteria Contadina, con una passeggiata di 25 minuti si raggiunge il paese di Fié ed in 10 minuti si arriva al bellissimo laghetto di Fié per pattinare sul ghiaccio, temperature permettendo.
Come arrivare a Fiè allo Sciliar in auto: Uscita autostrada A 22 Bolzano Nord,  proseguire in direzione nord verso l'Alpe di Siusi e Brennero fino a Prato Isarco. Quindi prendere la galleria a sinistra direzione Fiè allo Sciliar, dall'uscita dell'autostrada fino a Fiè sono 12 km.
Come arrivare a Fiè allo Sciliar con i mezzi pubblici treno + bus: ci sono i treni delle Ferrovie Tedesche che si fermano nelle stazioni di Bolzano e Bressanone, siamo sulla linea che porta al Brennero. Da Bolzano ci sono collegamenti autobus da Bolzano, fermata di fronte alla stazione ferroviaria, per Fiè allo Sciliar ogni 30 minuti (30 minuti di viaggio). C'è inoltre un servizio bus da Bressanone per info Sad .
Per saperne di più: Alpe di Siusi / Seiser Alm



.

11 commenti:

  1. QUANTE BELLE METE, EVVIVA L'AMORE!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  2. Caro Carmine, vedo che non ce altro che saper scegliere dove andare per San Valentino:)
    Ciao e buona serata caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Io sceglierei Spello, a cui sono legata da molti bellissimi ricordi. Un abbraccio a presto

    RispondiElimina
  4. Deve essere un bel posto ,è vicino a Bolzano...non sapevo. A Bolzano sono stata per vedere il mercatino. Magari quando arriva bel tempo , non sarebbe male un weekend a Fiè allo Sciliar. Grazie per l'informazioni.

    RispondiElimina
  5. Magari poterci andare, partirei subito!!!!!

    RispondiElimina
  6. Fiè allo Sciliar un bel posto e poi c'è un laghetto molto adorabile.

    RispondiElimina
  7. tutte bellissime proposte per San Valentino e concordo in pieno su ciò che ai detto si festeggia in due altrimenti la complicità se ne va se diventa una festa collettiva!!!!
    A presto

    RispondiElimina
  8. Perfetta la tua presentazione per San Valentino, non solo per quanto riguarda Fiè allo Sciliar, ma anche le tue precedenti proposte. In poche parole hai ricreato anima e atmosfera delle città. Molte le ho visitate e per questo te lo posso dire.

    RispondiElimina
  9. Se potessi sceglierei lo Sciliar. Ciao e Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  10. Spello e Fiè allo Sciliar. Entrambe le proposte sono interessanti ed originali. La mia preferenza va alle amate atmosfere incantate delle montagne, cui sono visceralmente legata.
    E sarei davvero in difficoltà nello scegliere il luogo dive soggiornare. Sia il Romantic Hotel che il Maso sono ambienti suggestivi e piacevolissimi.
    Grazie ancora una volta, caro Carmine, per i tuoi meravigliosi post. Un abbraccio,
    MG

    RispondiElimina