mercoledì 21 dicembre 2016

Rapallo, Liguria : Feste di Natale al mare, il sole d'inverno

Ci sono alcune località che diventano più interessanti per il turismo lento d'inverno, la località di Rapallo è affollata durante i mesi estivi, mentre d'inverno offre aspetti inediti che meritano d'essere scoperti e conosciuti.
Ci sono stato la scorsa settimana c'era una temperatura alta intorno ai 15° e ho visto più di qualche bagno aperto con persone che prendono il sole comodamente seduti sulle sdraio.
Rapallo è stata una delle prime cittadine turistiche italiane grazie alla rete ferrovia del 1868, vennero costruiti i primi hotel di lusso, ville in stile liberty per ospitare un'elite composta da aristocratici e nuova borghesia industriale. Agli inizi del '900 a Rapallo aprì uno dei primi Casinò in Italia.  Il secondo Boom turistico si ebbe con l'arrivo dell'autostrada negli anni '60 e diede l'avvio al fenomeno di Rapallizione che in parte rovinò la bella cittadina. Tuttavia il vecchio borgo, il centro storico è riuscito a conservare il suo fascino e la sua storia.




Il vecchi borgo, il mercato giornaliero di frutta e verdura
Il borgo si è trasformato in uno spazio molto caratteristico che ospita la zona dello shopping con al centro il mercato che si tiene tutti i giorni, dove potere trovare le verdure e frutta locali, in questo periodo in particolare gli agrumi, le clementine, i mandarini e le arance, si trovano anche le erbette dolci coltivate nei paesi intorno, di grande interesse sempre in inverno sono la scorzonera e la Radice di Chiavari, che appartiene alla specie delle cicorie, radici che si mangiano solo dopo essere cotte dal sapore amorevolemente amarognolo, le erbe matte, i carciofi spinosi della Liguria.



Le tradizioni gastronomiche: Pansotti in salsa di noci, Pan dolce, Cubelletti
Dal punto di vista culinaria Rapallo si allinea con le altre cittadine sul mare della provincia di Genova, dalla pasta fresca come  le trofie al pesto, alla cima genovese, immancabile trovare le panetterie del centro con la tipica focaccia genovese, la focaccia al formaggio, che rappresenta al meglio il territorio. 
I pansotti in salsa di noci sono proprio nati a Rapallo, sono una tradizione tipica natalizia della frazione di San Martino di Noceto,  pasta fresca leggera e sottile ripiena d'erbe matte, d'erbe spontanee tipiche della zona conditi con una salsa fatta con le noci, di cui è ricco il territorio intorno al paese. Anche se esistono fonti diverse sulla nascita del piatto, ma tutte concordano con la zona di Rapallo. La versione professionale, che tutti oggi conosciamo, invece venne presentata per la prima volta dal Ristorante Manuelina di Recco nel 1961.
In questo periodo sotto le feste la specialità tipico è il Pan dolce, il più famoso indirizzo di Rapallo è la Pasticceria Caneva 1862, in piazza Garibaldi, dove oltre al Pan dolce si possono gustare i dolci tipici di Rapallo i Cubelletti, due strati di pasta frolla ripiene di marmellata di mele cotogne, c'è da segnalare anche l'ottima pasticceria fresca come cannoli e bignè alla crema da gustare con un buon caffè.


Il Christmas Market
In occasione delle feste si svolge sul Lungomare Vittorio Veneto Natale a Rapallo con un mercatino di Natale di fronte al mare che porta fino al Castello Cinquecentesco.



Il patrimonio storico e architettonico
Per i viaggiatori curiosi Rapallo offre molto di più come Villa Tigullio che ospita il Museo del Merletto di cui  le lavoratrici di Rapallo sono state note in tutto il mondo, ci sono manufatti di merletto che attraversano un periodo che va dal XVI° secolo al XX° secolo.
Altro museo particolare e il Museo del Phon in via Trento 15, si ripercorre la storia e l'evoluzione di quest'oggetto nel corso degli anni.
Particolare simbolo di profonda fede è il Santuario di Monteallegro che ci si arriva con la Funivia dal centro della città, un grande panorama sul Golfo, è un luogo di culto e pellegrinaggio molto famoso per le apparizioni della Madonna nel 1557.
Una visita lo meritano anche in città il Convento delle Clarisse, la Basilica di Santi Gervasio e Protasio nel centro e, il Santuario della Madonna di Caravaggio sul Monte Orsena.
Arrivare a Rapallo:  con la Ferrovia, sulla linea Genova - La Spezia, da Milano treno regionale diretto 2,10h a 15,35 euro oppure treno Intercity a 24 euro.
Per saperne di più: Comune Rapallo Turismo, Natale al mare

Tanti auguri di Buon Natale

28 commenti:

  1. Fantastico! Quante notizie utili ed interessanti.
    Buon Natale, caro Carmine, e buone feste!

    RispondiElimina
  2. Bellissime foto, io da quelle parti sono stata solo di passaggio con la macchina ma sono dei posti stupendi !

    RispondiElimina
  3. Bellissime foto, io da quelle parti sono stata solo di passaggio con la macchina ma sono dei posti stupendi !

    RispondiElimina
  4. Grazie per questo bel post dedicato alla mia liguria! Tanti auguri buone feste un abbraccio

    RispondiElimina
  5. adoro questi posti grazie per averli condivisi con noi!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  6. Posti meravigliosi che fanno dimenticare per un attimo il grigiore dell'inverno,
    ciao Buon Natale

    RispondiElimina
  7. Ottimi posti!
    Ti auguro delle serene feste.

    RispondiElimina
  8. Ancora un meraviglioso articolo dedicato alla mia Liguria, che io amo soprattutto in inverno. Il mare, le spiagge e le cittadine della Riviera, assumono un fascino speciale e discreto.
    Grazie ancora per questo bel regalo.
    Colgo l'occasione per augurare a te e famiglia Buone Feste.
    MG

    RispondiElimina
  9. Caro Carmine, è sempre bello seguirti ovunque tu vada, la costa Ligure è una delle più belle di tutta l'Italia.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  10. Adoro la Liguria in inverno (se di inverno si può parlare con le loro temperature), mentre la trovo troppo affollata in estate.
    Ogni anno ai primi di gennaio mi concedo una breve vacanza in quella regione e quest'anno vedrò di andare a Rapallo. Grazie del post sempre ricco di dettagli.
    Buone Feste :)

    RispondiElimina
  11. Splendide le foto e magnifico il Natale al mare...tanti auguri anche ate Carmine

    RispondiElimina
  12. Bella Rapallo, un posto da visitare, grazie per la condivisione! Buon Natale!

    RispondiElimina
  13. Sono stata più volte a Rapallo in inverno, così come a Sestri L., Chiavari, S. Margherita. Cinque Terre . Sono tutti luoghi che amo e che ho visitato molte volte. Anche in inverno, hanno il loro fascino speciale !! Un saluto

    RispondiElimina
  14. Quanto mi piacerebbe andarci!!E poi sono le temperature che preferisco.Qui in Umbria si battono i denti dal freddo uffa!!!!
    Colgo l'occasione per farti tanti auguri di Natale!!! :-)

    RispondiElimina
  15. Mi hai portato indietro di tantissimi anni fa, quando la mia bambina, ora 35enne, era piccola e soggiornava d'inverno con i nonni e noi facevamo la spola, nei fine settimana, avanti e indietro, visto che si doveva lavorare. Bei posti, spiegati e descritti benissimo. Grazie e approfitto per lasciarti i miei auguri di buon Natale Carmine, a te e famiglia

    RispondiElimina
  16. Non l'ho mai visitata ma mi sembra dalle tue foto davvero un bel posto.

    RispondiElimina
  17. Con la Liguria s'indovina sempre! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  18. Grazie sempre x questi ottimi post
    Buon Natale!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. con il sole è tutto più bello, la Liguria è un luogo che riempie di serenità. Felice Natale Carmine !

    RispondiElimina
  20. ciao Carmine ! dovrò aspettare il 31 per vedere un po' di mare e spero di sole ..... Un abbraccio e tanti auguri di Buon Natale !

    RispondiElimina
  21. ciao ti ricordi di me? sono stata assente ma ora rieccomi, tu sempre in tour...beato te.Buone feste!

    RispondiElimina
  22. Bellissima la Liguria d'inverno... Ancora auguri di buone feste!!!

    RispondiElimina
  23. ci sono stata a maggio: molto molto carina come cittadina!

    RispondiElimina
  24. Grazie Carmine per tutte le preziose informazioni che ci hai fornito. Buone feste!!!

    RispondiElimina
  25. Caro Carmine, sono passata a farti i miei più cari auguri di un sereno anno nuovo, un abbraccio. Simona

    RispondiElimina
  26. ci sono stata a maggio: carinissima!
    valore aggiunto: è ad un tiro di schioppo da recco e la sua focaccia!

    RispondiElimina