lunedì 18 febbraio 2019

Il giardino dei Tarocchi, Capalbio (GR)

Nelle vicinanze di Capalbio in località Garavicchio c'è un giardino molto speciale che contiene le sculture colorate ispirate agli arcani maggiori dei tarocchi , in cemento armato ricoperte da un mosaico di ceramiche colorate, vetri e specchi ad opera dell'artista Niki de Saint Phalle (1930-2002).
Artista molto famosa a livello internazionale per opere di grandi dimensioni in luoghi pubblici come la Fontana Stravinsky al Centre Pompidou a Parigi o il Golem nel Parco Rabinovitch a Gerusalemme.
Estro e fantasia che può ricordare il Parco Guell di Gaudi a Barcellona, con ventidue mostri di cemento grondanti di vetro, ceramica e specchio pezzi, ispirati alla lettura dei tarocchi.
Un labirinto artistico e vegetale, punteggiato da boschetti e fontane, è pieno di simboli esoterici, secondo l'artista Niki de Saint Phalle, i tarocchi permettono di comprendere meglio la vita spirituale e temporale dell'uomo sulla terra.
Il giardino dei Tarocchi apre tutti i giorni da Aprile a Ottobre dalle 14,30 alle 19,30 mentre nei mesi invernali come Novembre e Dicembre, Gennaio, Febbraio e Marzo il primo sabato di ciascun mese la visita è gratuita.
Come arrivare al Giardino dei Tarocchi in auto, Strada  Pescia Fiorentina Chiarone, 58011 Capalbio GR, . 
Per raggiungere il giardino in auto da Grosseto, imboccare via Aurelia a Uscita Chiarone Scalo /Pescia Fiorentina, quindi seguire le indicazioni. 
Arrivare al Giardino dei Tarocchi con i mezzi pubblici , si può arrivare con la ferrovia a Orbetello da Grosseto o a Capalbio se si proviene da Roma da entrambi i piazzali della stazione autobus 400 della Tiemme, otto fermate e circa 15 minuti si arriva al giardino dei tarocchi. 
Per saperne di più: il giardino dei tarocchi

13 commenti:

  1. Caro Carmine, molto interessante non sapevo l'esistenza.
    Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Ma che bello, tengo a mente!!
    Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  3. Affascinante! Un carissimo saluto, buona settimana Carmine

    RispondiElimina
  4. fan de tinguely, j'ai visité ce jardin .. magnifique ... mais il faudrait le visiter au printemps, car en été il y a foule .. les sculptures à l'intérieur ne sont pas extensibles :)))

    RispondiElimina
  5. Ci sono stata, vale veramente la pena! È tutto molto "magico" e da scoprire!

    RispondiElimina
  6. Lo conosco e lo consiglio vivamente ^_^
    Buona settimana

    RispondiElimina
  7. Un posto bellissimo e per fortuna vicino! Prossima meta di una bella gita :) A presto

    RispondiElimina
  8. Fantastico, non conoscevo per niente questo luogo così particolare!

    RispondiElimina
  9. Sai che non lo avevo mai sentito nemmeno nominare? Mi sembra bellissimo, grazie, un caro saluto!

    RispondiElimina
  10. Molto interessante. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  11. che meraviglia,ci fai viaggiare con i tuoi post!!
    buona domenica!!

    RispondiElimina
  12. Carissimo Carmine, mi hai fatto un regalo prezioso scrivendo questo post.
    Farò tesoro delle tue indicazioni e non mancherò di visitare questo particolarissimo giardino
    Un caro saluto,
    MG

    RispondiElimina