mercoledì 23 gennaio 2013

Fiera di Sant' Orso 2013, 1013° edizione Aosta, il 30-31 Gennaio 2013

Torna come ogni anno  la Fiera di Sant'Orso ad Aosta il 30 e il 31 Gennaio, siamo alla 1013° edizione, sono pochi gli eventi che possono vantare un numero cosi alto d'edizioni. La tradizione storica in ricordo di Sant'Orso si abbina oggi alla promozione dell'economia della Valle d'Aosta, dell'artigianato, dei prodotti tipici alimentari e della promozione turistica.
Le date fisse dell'evento non aiutano quando come quest'anno cadono in giorni feriali sarebbe opportuno prolungare per il sabato e la domenica al fine di potere coinvolgere più persone, presumo che sia  per questa ragione che non è stata data comunicazione di orari speciali di treni in partenza da Torino o da Milano, comunque Aosta sarà collegata con gli orari giornalieri sia da Trenitalia che con i bus dell'Savda da Milano e da Torino.
Dalla conferenza stampa della presentazione hanno fatto notare che l'evento ha visto un numero crescente di visitatore negli ultimi quattro anni, se posso permettermi di dire da quando questo blog ha fatto conoscere quest'evento a un pubblico più vasto, anche se non c'è alcuna collaborazione con ufficio stampa che non risponde nemmeno alle e mail di richiesta d'informazioni.



Questo però non deve pregiudicare una visita all'evento che si svolge nel centro della città , dalla stazione ferroviaria potrete procedere verso il centro vi troverete subito coinvolti nell'evento. perché potete scoprire e trovare il meglio dell'accoglienza e dell'artigianato tipico della Valle d'Aosta (dai sapot calzatura tipica alla grolla, dai attrezzi per l'agricoltura alla coppa dell'amicizia).
Per coloro che sono interessati ai prodotti gastronomici c'è uno spazio apposito in Piazza Plouves che sarà anticipato da domenica 27, rispetto al resto della Fiera, quindi stands gastronomici dal 27 al 31 gennaio, mentre la fiera completa solo i giorni classici 30 e 31 gennaio (Formaggi : Fontina, Seras, SalumiLardo d'arnad, Teutin, Boudin, anche Grappe, Pere Martin Sec.
Da non perdere la tradizionale Veilla nel centro storica dalle 19 in poi del 30 Gennaio con distribuzione di brodo e vin brulè.
Info: Fiera dell'Orso (informazioni povere ma questo passa il convento) e pagina Fiera dell'Orso nel sito isituzionale
Arrivare ad Aosta per i treni info Trenitalia  (2h da Torino P.N con cambio a Ivrea 8,45 euro,  da Milano 3 h con cambio a Chivasso e Ivrea, 17,50 euro per i Pullmann info Autostazione 0165.262027 da Milano Savda 2h partenze alle 7,15 e 13,00 al costo di 16 euro.
In treno: da Torino (via Chivasso) per il 30 e 31 Gennaio.  ( info:  www.trenitalia.it) 
Torino PN – Aosta: partenza da Torino PN ore 09.25 con fermata a Torino PS ore 09.33, partenza da Chivasso senza rottura di carico ore 10.00 con fermate a: Ivrea, Pont-Saint-Martin, Verrès, Châtillon con arrivo ad Aosta alle ore 11.33;
Aosta – Chivasso – Torino: partenza da Aosta alle ore 17.58 con fermate a Châtillon, Verrès, Pont-Saint-Martin, Ivrea partenza da Chivasso senza rottura di carico ore 20.15 e arrivo a Torino PN alle ore 20.50 (gli orari una volta ufficializzati da RFI potranno subire alcune variazioni di pochi minuti).





Post correlati: Fiera dell'Orso 2012 Fiera di Sant'orso 2011Fiera di Sant'Orso 2010,Fiera di Sant'orso 2009,  una bella documentazione della Fiera 2011 sul blog Cuochi di Carta

48 commenti:

  1. Ciao caro Carmine, sarebbe bello esserci...Sono sempre molto interessanti le fiere questa poi di Aosta sicuramente bella.
    Buona serata caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Che bella dev'essere la Val D'Aosta, non ci sono mai stata...E' un evento molto interessante, grazie della tua descrizione dettagliata!
    Buona serata!
    Mari

    RispondiElimina
  3. Bello questo avvenimento peccato un pò lontanuccio da casa mia ciaooo

    RispondiElimina
  4. Come posso mancare all'avvenimento per eccellenza valdostano Carmine:-)..?!! Grazie per il tuo post sulla valle:-) un abbraccio e spero mi seguirai anche nel nuovo blog, buona serata

    RispondiElimina
  5. Non sono mai stata in Valle d'Aosta, è l'unica regione che non ho ancora visitato. E poi non sapevo che esistesse un santo con questo nome. Dev' essere una manifestazione meravigliosa. Mi hai fatto venire l'acquolina in bocca parlando di tutte quelle specialità gastronomiche. Un altro anno ci farò un pensierino. Ciao e buona vita.
    Erika

    RispondiElimina
  6. Conosco questa fiera famosissima, adoro la valle d'aosta, purtroppo quest'anno per motivi di lavoro non potrò partecipare...sob

    RispondiElimina
  7. sono stata ad Aosta qualche anno fa, che bella cittadina,grazie per le tue preziose info, buona settimana!

    RispondiElimina
  8. Ciao Carmine che bel post interessante..se vogliamo vedere la neve e fiere interessanti, dobbiamo uscire da Milano.
    Però.. Milano è una bella città, ci da da viveree mi piace tanto.
    Un abbraccio e buona serata.
    p.s grazie della visita è un piacere.
    Inco

    RispondiElimina
  9. Ciao Carmine. Sembrerebbe proprio una bella fiera, di quelle dove senti forte le tradizioni, accompagnate in genere da un'accoglienza molto cordiale da parte dei banchettari (non so se si dice così).
    La Val d'Aosta poi è splendida, ma chissà che freddo!

    RispondiElimina
  10. peccato che non sono mai stata in questa splendida regione...la manifestazione dev'essere bellissima

    RispondiElimina
  11. Pensa che sono stata in tanti posti anche lontanissimi dall'Italia e non sono mai stata ad Aosta. A volte non valutiamo abbastanza le cose che abbiamo in casa...

    RispondiElimina
  12. Ne ho sentito parlare..prima o poi ci devo andare. grazieee ciaooo

    RispondiElimina
  13. La mia Augusta Praetoria! La adoro!! Ci vado sempre, praticamente è casa mia.. e mi manca da impazzire!! Grazie per l'articolo piacevolissimo, caro! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. Ancora non ho avuto l'occasione di andarci!!
    Buona giornata!!

    RispondiElimina
  15. Sono bellissime e buonissime queste fiere!

    Buon mercoledì!

    RispondiElimina
  16. La Valle D'Aosta è stupenda, posti incantati!! baci

    RispondiElimina
  17. Non sono mai andata in valle d'Aosta, ma penso che sia uno dei posti più belli che abbiamo in Italia!

    RispondiElimina
  18. ma lo sai che non sapevo neanche l'esistenza di questa fiera??? chissà come sarà bella

    RispondiElimina
  19. Deve essere un evento meraviglioso!!
    Grazie carmine, non ci potrò andare ma almeno per cinque minuti ho viaggiato con la fantasia :)

    RispondiElimina
  20. io non ci sono mai stato ma so che tanta gente ci va anche da Mertigny nel cantone del vallese

    RispondiElimina
  21. ciao
    interessanti e belle queste fiere.

    RispondiElimina
  22. Splendida fiera, peccato che sono un po' troppo distante.... Aspetto le tue informazioni riguardo il carnevale, ci illumini su qualcosa di bello???? Ciao Carmine, grazie!

    RispondiElimina
  23. Grazie per aver ricordato questa fiera. A volte gli organizzatori sottovalutano gli aspetti positivi di una comunicazione veramente mirata, in grado di attrarre piu' visitatori. Senza dubbio, come sottolinei giustamente, una collocazione dell'evento nel week end farebbe aumentare in maniera esponenziale il numero dei turisti.
    Un caro saluto

    RispondiElimina
  24. Uno splendido evento!!! Grazie per il post informativo!!! Un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
  25. 1013 edizioni? Un evento dunque!
    Splendida la Val d'Aosta!

    RispondiElimina
  26. Ciao caro Carmine e un felice anno nuovo con imperdonabile ritardo, ma essendo in turismo lento..sono in tema ..no?
    Questa Fiera l'ho vista, sicuramente da non perdere!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  27. Molto interessanti le informazioni che stai dando.
    Ma è solo da quest'anno che non c'è il treno diretto da Chivasso ad Aosta? Perché negli anni passati c'era, da 10 anni a parte nel 2012 sono sempre venuta a vedere la Vostra meravigliosa Fiera.

    RispondiElimina
  28. Una Regione dove l'artigianato artistico riesce a stare a galla, invero!

    RispondiElimina
  29. che bello questi sono posti che non ho mai visitato ma meravigliosi buon fine settimana

    RispondiElimina
  30. Quante feste e tradizioni che non conosco ! Ciao Carmine e grazie dei tuoi post !!

    RispondiElimina
  31. Ciao Carmine.
    Ho visto nel mio blogroll che avevi pubblicato un nuovo post, ma non c'è. Qualche volta succede. Forse lo posterai fra qualche giorno.
    Buona settimana.

    RispondiElimina
  32. ambra scusa stavo scrivendo il post che metterò on line tra qualche giorno è partito il post inavvertitamente, vi porterò in brasile spero vi piaccia

    RispondiElimina
  33. Aosta, già da sola merita un viaggio; la chiesa di sant'orso altrettanto! La fiera ancora meglio!

    RispondiElimina
  34. tradizioni e luoghi magici in questo nostro meravigioso Paese ci ricordano che siamo un gran popolo :))

    RispondiElimina
  35. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  36. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  37. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  38. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  39. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  40. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  41. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  42. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  43. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  44. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  45. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  46. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  47. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  48. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina