martedì 28 dicembre 2010

Londra in slow emotion


Una nostra carissima amica blogger va a Londra, beata lei che invidia, mi ha chiesto qualche consiglio, potevo tirarmi indietro? 
No, assolutamente anzi è qualcosa che faccio molto volentieri. 
Racconterò la mia Londra, quello che faccio quando vado io a Londra, non è un articolo di una guida turistica ma di qualcosa di personale, sono i posti che io frequento, per godersi la citta di Londra da parte di chi ha gia visto i luoghi classici, Buckingham Palace, la Torre di Londra, ecc ecc.
Inizio di Gennaio ci sono i saldi a Londra i saldi non sono come a Milano, lo sconto è reale può raggiungere anche il 70% , dove? 
Grandi Magazzini - Store 
Un occhiata a Paul Smith
prodotti da bagno da Crabtree & evelyn
i grandi magazzini come Harrods, Selfridges , Smythson (40 New Bond St)
per i profumi Diptyque (195 Westbourne Grove Notting Hill, London W11 2SB), 
abbigliamento "so british" da Ted baker (198 Westbourne Grove, Notting Hill) 
lo store invece della cucina è Fortun &Mason prodotti alimentari da ogni dove.

Una pausa pranzo o uno slow break emotions
202 (Nicole Fahri, 202 Westbourne Grove Notting Hill, London W11 2RH)
Bar Italia a Soho, Frith Street 22, W1D 4RP, il miglior caffè londinese
Bread Shop 65 St John's Wood High Street St John's Wood, London NW8 7NL, mangiare qualcosa senza spendere una fortuna
Rococo, kings road 321, london SW3 5EP il più famoso cioccolataio di Londra mitici i cioccolatini al timo, al geranio odoroso, alla cannella, al pepe

ma il mio locale preferito è 
Cocomaya, di due amici Valid Al Daminji e Joel Bernstein, con il consiglio di un altro blogger che passa spesso il mitico Gunther, io vado nel negozio al 12 Connaught St, London, W2 2AF , vicino Hyde Park , no ho mai detto di essere un blogger imparziale! Scherzi a parte è diventato uno dei posti più in di Londra. 
Slow Afternoon tea
Momo, 25-27 Heddon Street, Mayfair.
Café Albion, 2-4 Boundary Street, Shoreditch.
Slow Blues
per finire una musica Blues al Nothing but the blues a Kingley street nel cuore di Carnaby street
Slow Accomodation
Per chi invece vuole un hotel come un BB chic e non caro c'è 
Arosfa Hotel in alternativa ma più caro
Andaz Hotel in Liverpool Street

Guida a una Londra Gourmand
- A Notting Hills da The Grocer on Elgin 6 Elgin Crescent, per mangiare qualcosa, sono fantastiche le loro pere allo zafferano e cannella.
- Formaggi. Il più famoso è in Covent Garden Nealsyarddairy, o Paxton & Withfield 93 Jermin street, difensore del latte crudo.
- Organico lo store Daylesfordorganic 44B Pimlico Road
- Biologico Whole Foods Market 63-97 Kensington High Street
- Tea: Twining & Co al 216 Strand, il più antico negozio di tè
- Pasticceria Viennese: Apostrophe 215 Strand
- Pasticceria Inglese Humming bird bakery 133 Portobello Road
- Una colazione all' inglese : Dyana Diner 39 Endell Street
- Tipico Fast Food Inglese: Banger Bros in 225a Portobello Road
- Specialità persiane Persepolis 28-30 Peckam High Street Londra SE15  5DT


13 commenti:

  1. Quoto un po' tutto, sai? Sempre sulle ali della fantasia, però! Noi sedentari ...

    RispondiElimina
  2. GRAZIEEEEEEEEEEEEEEE!!! Mi segno tutto, anzi meglio stampo direttamente il post e parto:) Sei stato stragentile, spero solo di non morire assiderata dal freddo. Un bacione.

    RispondiElimina
  3. questi me li segno! sogno di tornarci molto molto presto!

    RispondiElimina
  4. Intanto auguri di Buone Feste e poi... veramente personale il tour di Londra, complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  5. perfetta la tempistica di questo post, anch'io vado a Londra tra poco...solo che essendo la mia prima volta farò il tour classico...ma mi segno le tue dritte. Tanti auguri di buone feste!Ancutza

    RispondiElimina
  6. Tornerò per segnarmi tutto! Auguri per un felice 2011!

    RispondiElimina
  7. Grande Carmine, un nome una garanzia.
    Buon anno!!!

    RispondiElimina
  8. un sogno Londra. spero prima o poi di tornar qui a cercare i tuoi post per organizzarmi una visita.
    ti abbraccio e ti auguro buon anno (spero tu stia bene!)
    Ale

    RispondiElimina
  9. buon 2011 e che possa s essere un anno sempre ricco dei tuoi bellissimi coonsigli!

    RispondiElimina
  10. Una guida esauriente su Londra. Meglio di quelle che si trovano nelle librerie

    RispondiElimina
  11. mi hai fatto venir voglia di londra (ne ho ricordi d'un secolo fa)è che propenderei ancora e sempre per parigi.. le tue segnalazioni le sento molto buone e frutto di annose selezioni,
    intanto ti lascio un gentile saluto unitamente a mille auguri d'un anno turistico lento lento assai come tu sai!

    RispondiElimina
  12. MA CHE BELLO!!!MIA CUGINA ABITA A LONDRA DA 4 ANNI..CHISSA' SE CONOSCE TUTTI QUESTI POSTI..IO ANCORA NON CI SONO ANDATA MA SPERO DI FARLO ENTRO L'ANNO!!!
    bUON ANNOOOO!!

    RispondiElimina
  13. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina