giovedì 11 maggio 2017

Grasse, Expo Rose 2017 dal 12 al 14 Maggio

Per questo fine settimana la città di Grasse in Provenza, rinomata in tutto il mondo per la lavorazione delle essenze e dei profumi, organizza Expo Rose dedicato alla Rosa.
Un evento che si celebra dal 1962, nel mese rinomato per la fioritura delle Rose, quest'anno il tema delle rose si lega alla musica del Tango, cosi in tutta la città ci saranno dei luoghi dove potere ballare il tango, con tanto di musica dal vivo.
L'industria della profumeria è il settore economico più importante di Grasse, un'attività che ha origine nel Medio Evo, Grasse era rinomata per la concia delle pelli, ma il profumo dei prodotti in pelle non è molto gradevole, cosi un artigiano pensò di creare dei guanti profumati al gelsomino, cosi inizio la storia dei Grasse e della profumeria, in breve tempo il settore della profumeria soppiantò quello della concia della pelle.
La fortuna di Grasse è dovuta anche al particolare clima e terreno che permette di coltivare la materia prima da cui estrarre le essenze come il fiore del gelsomino, una pianta tipica del sud del mediterraneo ma che a Grasse cresce rigogliosa, nei dintorni di Grasse si coltivano anche il fior d'arancio, mirto, lavanda, mimosa e la rosa in particolare è tipico di Grasse per la profumeria la coltivazione della Rosa x centifoglia.
Si tratta di un ibrido di Rosa sviluppato in Olanda che ha avuto un grande successo tra il XVII° secolo e il XIX° secolo, una rosa che viene coltivata per il suo aroma intenso e dolce che ricorda il profumo del miele, viene chiamata anche Rosa di Provenza, si ricava un olio che viene esclusivamente utilizzato in profumeria.
A Grasse questo fine settimana vi attendono 8.500 mazzi di rose, 13.000 arbusti di rose fiorite e 25.000 rose che hanno adornato le vie della città.
Si celebrano le rose e i profumi ma anche i sapori floreali alla rosa come i biscotti alla rosa, tavolette di cioccolato con rosa, macarons alla rosa, pasta di mandorle e petali di rosa, petali di rosa zuccherati, confetture alla rosa, sciroppo di rosa, biscotti alla rosa e molti originali le bevande al sapore di rose, da quelle più dissetanti con fragole, lamponi, la dissetante anguria  e la particolare birra alla rosa.
Se non in tema di rosa non dimenticate di provare la Focaccia al fior d'arancio, specialità tipica di Grasse, come la Torta di Zucca e il Cavolo Farcito, la zona è rinomata anche per l'olio d'oliva che si produce nei dintorni di Grasse.



Tutto il centro storico è interessato all'evento Expo Rosa, io consiglio di recarsi a:
Jardin de la Ville di Jean Honore Fragonard, 47° esposizione di rose recise ci sarà venerdì pomeriggio il pasticcere Jarone de Oliveira della Patisserie Intuitions di Cannes con la presentazione dei dolci alla rosa, fior d'arancio e gelsomino.
Cours Honore Cresp, si tiene una delle esposizioni vendita di rose più interessanti, ci sarà inoltre dimostrazione di cucina con i fiori sia per bambini che per adulti tenuti dallo chef Yves Terrillon, famoso chef di Antibes, che ha coniugato in cucina la passione per i fiori.
Villa Saint Hilaire, una visita esposizione in nome della rosa dei giardini.
Gli eventi invece d'intrattenimento si svolgeranno nelle Place aux Aires, dove il sabato mattina si tiene il mercato e Place aux Herbes il pomeriggio e la sera saranno dedicate alla musica e allo spettacolo.
Non dimenticate di visitare il Museo Internazionale della Profumeria e se interessati le profumerie, Fragonard , Molinard e Galimard con moderazione nel senso che dopo quindici massimo venti minuti il vostro senso dell'olfatto sarà out of order cioè assuefatto.



Come arrivare a Grasse in treno + autobus : dall'Italia, si può raggiungere prima Nizza con Thello da Milano o da Genova e Ventimiglia, a Nizza si può prendere l'autobus per Grasse Lignes d'azur linea 500 che in un'ora dalla Promenade vi porta a Grasse, la linea ferroviaria tra Nizza e Grasse è interrotta per lavori per tutto il 2017. Da Cannes invece linea 610 impiega 38 minuti per arrivare a Grasse.
Come arrivare a Grasse in auto: con Autostrada dall'Italia dalla Liguria A7 poi da Mentone A8 uscita n.42 Cannes/ Grasse e poi proseguire sulla RN85, circa un'ora dal confine di Mentone.
Per saperne di più: Grasse Tourisme

14 commenti:

  1. Maggio è il mese delle rose e quale migliore manifestazione.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  2. Grasse merita davvero una visita e questo è sicuramente il periodo migliore. Sono stata varie volte a Grasse e ho visitato le fabbriche dei profumi. L'ultima è stata proprio quella di Fragonard. Una bellissima esperienza e che profumi!
    Grazie di avermi fatto visita nella mia cucina.
    A presto
    Tiziana

    RispondiElimina
  3. lire le parfum de süskind et se balader à grasse...du bonheur!

    RispondiElimina
  4. Che belli questi due video, Grasse meriterebbe proprio una visita. Che peccato, per adesso devo accontentarmi di apprezzarla, solo, attraverso il tuo post.
    Ciao e grazie per questa tua proposta, Stefania

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia questa fiera, bellissime le foto, grazie Carmine

    RispondiElimina
  6. Splendida idea visitare Grasse in questa stagione. Non sapevo della mostra delle rose, grazie. Ogni volta che sono a Nizza o a Cannes non dimentico di fare una puntata a Grasse e Saint Paul. Per il mio gusto personale, preferisco le profumerie Fragonard, dove non manco mai di comprare saponette e altri articoli da bagno.I profumi, devo dire, non mi entusiasmano. Da qualche anno, poi, hanno creato una bellissima linea per la casa, con telerie, abiti e oggettistica.

    RispondiElimina
  7. amo la Provenza e ci ritornerei subito !

    RispondiElimina
  8. Bel post per questa sicuramente profumata manifestazione, mi piacerebbe visitarla ma un po' troppo lontano per una semplice gita.
    Felice fine settimana.
    enrico

    RispondiElimina
  9. Sono stato a Grasse è molto graziosa ma non ero andato nel periodo di questa esposizione.

    RispondiElimina
  10. ecco, questa è una fiera che mi piacerebbe molto visitare!!!
    Grazie Carmine

    RispondiElimina
  11. Questa è una mostra che mi farebbe piacere visitare.
    Grazie per la condivisione :)
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. Circondati da un'infinità di profumi e colori....una meraviglia, visitare questa mostra!

    RispondiElimina
  13. Che bello dev'essere vedere e annusare un sacco di rose! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  14. Che bello!!!Mi piacciono i giardini botanici!!
    Grazie alle tue preziose informazioni cercherò di visitare quello delle Marche che mi rimane più vicino!!!!!
    A presto :-)

    RispondiElimina