mercoledì 14 giugno 2017

Perù da Arequipa a Cusco con Andean Explorer, il treno oltre i 3.000 metri d'altitudine



Il mese scorso è stato inaugurato un nuovo treno Andean Explorer, sei vetture di comfort che attraversano il leggendario paesaggio andino, nel percorso che da Arequipa porta a Cusco e viceversa. Si tratta di uno dei più bei viaggi da fare in treno  per la bellezza e la varietà del paesaggio, con un ritmo e un movimento lento come piace a noi.
Questo percorso in treno è una delle attrattive del Perù, insieme con il Tempio del Sole, Macchu Picchu, le linee di Nazca, i lama, gli alpaga, i vigogna, le 4.000 varietà di patate (patate gialle, viola, verdi), la civiltà Inca, il tesoro del signore di Sipan, la città coloniale di Arequipa è città natale del premio Nobel della Letteratura Mario Varga Llosa. la città millenaria di Cusco a 3399 m , il lago Titiaca e le sue isole.
Cusco - Lago Titicaca - Città di Arequipa (2 notti, 3 giorni)
Arequipa - Lago Titicaca - Cusco (2 notti, 2 giorni)
Da Cusco consiglio oltre la visita di Macchu Picchu Valle Sagrado de los Incas (Chinchero, Maras, Moray, Ollantaytambo e Pisac).


Un autentica scoperta per molti può essere la cucina peruviana, che ha saputo unire i prodotti del territorio con la cultura culinaria dei nuovi flussi d'immigrati spagnoli, portoghesi, africani, cinesi, giapponesi, italiani, cosi è nata la nuova cucina peruviana che valorizza al meglio i prodotti locali.
Le vecchie tradizioni con le nuove. se a tutti è ben noto il ceviche, il pesce crudo marinato nel lime, sale e peperoncino, nella zona di Arequipa è facile che venga preparato con sedano e leche de tigre, cioè aglio zenzero, peperoncino, meno lo sono i tortellini d'alpaga, i picarones (frittelle dolci e speziate di zucca e patata dolce), causa limena (uno dei piatti d'epoca precolombiana con mais e patata amarillas), Rocoto Relleno ( peperone ripieno) Papa rellena (patate ripiene) e pomodoro ripieni, utilizzando prodotti locali, piatti che sorprenderanno anche i palati più raffinati.
Un autentica esperienza sono le picantera d' Arequipa, dei luoghi tipici dove gustare la cucina piccante fatta con ingredienti locali secondo ricette tradizionali, Sociedad Picantera de Arequipa troverete la lista di tutte le picantera.

Suggerisco d'unire al viaggio in treno sicuramente molto bello e raffinato una visita un percorso di turismo rurale, come nella valle Sagrado vicino a Cusco perchè le tradizioni di un Paese non si devono solo conoscere ma anche vivere. Il turismo rurale comunitario offre al turista la possibilità di sperimentare in modo diverso, autentico e personalizzato il Perù. Si tratta di un'attività turistica sviluppata in modo pianificato e sostenibile nelle aree rurali, la regione di Cusco è quella che sta traendo maggior profitto dall'offerta di turismo rurale comunitario.
La valle del Sagrado la valle sacra degli Inca, oltre ad offrire soggiorni rurali offre la possibilità di vedere, a Pisaq il Tempio del Sole, da cui si possono tuttora osservare alcuni fenomeni astronomici, le spettacolari saline incaiche di Maras e lo splendido sito archeologico di Ollantaytambo con la sua fortezza, e il suo Tempio del sole e della luna, che vi sorprenderà per la posizione e le dimensioni.
Nessun operatore in Italia pratica quest'iniziativa, il viaggio in treno e di esclusiva Belmond, si può acquistarlo solo presso di loro, un viaggio che si può creare anche da soli con i principali siti sul web, così si è liberi di vedere ciò che piace.
Ci sono più operatori che organizzano da sempre viaggi nella zona sono Evanos l'unico che prevede un viaggio nella valle sacra degli Inca, I viaggi dell'elefante e Ruta 40, propongono i classici Araquipa, Cusco, Macchu Picchu da Lima aereo più bus.


18 commenti:

  1. Caro Carmina, un paio di anni fa mia figlia con il suo marito sono stati a visitare tutto,il Perù, e viaggiato su questo treno che tu descrivi, a fatto centinaia di foto, e sono molto belle.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Uh Carmine! che fascino pazzesco attraversare le Ande a bordo di un treno col sapore antico, mi piacerebbe moltissimo provare l'emozione di visitare Perù. Paese da noi poco gettonato mi pare, proprio per questo ancora più affascinante. Grazie per il post 🤗

    RispondiElimina
  3. Beato che hai la possibilità di girare e di vedere dei posti e cose bellissime !

    RispondiElimina
  4. non ci sono mai stata purtroppo, devono essere posti splendidi !

    RispondiElimina
  5. Ci hai portato molto lontano oggi, in posti bellissimi! Grazie!

    RispondiElimina
  6. Che posti stupendi, ma quanto mi piacerebbe visitarli, grazie di averli condivisi. Un saluto e buona giornata.

    RispondiElimina
  7. Giro subito a un amico che quest'anno andrà in Perù!! :D

    RispondiElimina
  8. Stupendo io adoro il Perù e ci vorrei andare! Custodisco questo tuo post preziosamente.

    RispondiElimina
  9. Questa parte del perù mi manca, ho visitato il nord, da Lima verso la frontiera con l'ecuador e ne ho un bellissimo ricordo. Non mi resta che tornare! Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Uno dei viaggi che mi piacerebbe fare, posti che non conosco affatto. Quel treno poi ha un fascino unico. La città a 3399 metri mi emoziona solo al pensiero, deve essere stupendo guardare il mondo da lassù! Buona serata

    RispondiElimina
  11. Che dire? Deve essere un'esperienza meravigliosa. Mai dire mai, ma non credo avrò occasioni per viverla.
    Felice fine settimana.
    enrico

    RispondiElimina
  12. ma sai che il mio bimbo con suo papà partono domani per il Perù!!!! Destinazione Chacas....
    Spero gli piaccia (ha solo 9 anni!!!!) visto il viaggio abbastanza impegnativo!!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  13. Che voglia di partire subito!!!!

    RispondiElimina
  14. un sogno nel cassetto... forse li ci resterà
    l'importante è continuare a realizzare qualche sogno
    turismo lento o veloce basta partire

    RispondiElimina