lunedì 1 luglio 2019

Cortona on the movie dall' 11 Luglio al 29 Settembre 2019 Festival Internazionale di Fotografia

Ci possono essere tante occasioni per visitare Cortona ma una delle più interessanti è legata all'evento  Cortona on the movie, che intende valorizzare e promuovere nuove forme digitali di comunicazione visiva, quest'anno è protagonista il tema: il rapporto tra gli essere umani e il paesaggio.
Le cose d'ammirare a Cortona:
Cortona è considerato uno dei borghi più belli in Italia e dalla storia affascinante, che partono dalle origini etrusche dal borgo o meglio da Piazza Garibaldi un panorama mozzafiato vi attende sul tutta la Valdichiana, questa sua caratteristica probabilmente ha dato origine alla sua fondazione, con lo sguardo è possibile vedere l'Umbria, Montepulciano e nelle giornate di limpidezza perfino il Monte Amiata.
Il centro è rappresentato da Piazza della Repubblica, dove affaccia il Palazzo Comunale e il Palazzo del Capitano del Popolo, da qui si apre un dedalo di strade che conducono in Piazza Signorelli e Piazza Garibaldi da percorrere armati di curiosità per i piccoli negozi di prodotti sia artigianato che di gastronomia locale (olio d'oliva, salumi e formaggio), nel territorio di Cortona ci sono 28 cantine produttori di vino.
Una visita al Museo Diocesano che permette d'ammirare la tavola dell’Annunciazione di Beato Angelico mentre l'ingresso al MAEC, Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona, vi farà entrare nella cultura e nell'arte etrusca del borgo.
Uno dei luoghi più visti sorge fuori le mura di Cortona è l’Eremo francescano Le Celle, il primo convento costruito da San Francesco d’Assisi nel 1211, tuttora abitato da una piccola comunità di frati, dove è possibile visitare la piccola cella di San Francesco, preservata nonostante i numerosi interventi di ristrutturazione e ampliamento avvenuti nel corso dei secoli.
Fuori dalle Porte di Cortona sorgono le due aree archeologiche etrusche di Sodo e Camucia testimonianza della storia e della cultura dell'origine della città.

Cortona on the movie
Punto di grande interesse è la Fortezza del Girifalco, una delle sedi espositive di Cortona On The Move, che ospiterà le mostre di Simon Norfolk, Paolo Verzone, Marco Rigamonti, Ryan Walker Claudius Schulze e il Paesaggio umano - L’Italia del ‘900 dal 11 Luglio al 29 settembre 2019.
A Palazzo Baldelli la sezione dal titolo Arena video end Beyond, una mostra rivolta  a fare conoscere attraverso la fotografia tematiche sociali complesse, protagonisti quest'anno:
Linda Dorigo che affronta il tema degli esuli, partendo da una storia familiare racconta i sentimenti di nostalgia e malinconia comune a tutti gli esuli (foto sopra).
Grande interesse i lavoro di Gilvan Bareto sul paesaggio brasiliano, le sue trasformazioni ma anche le vittime in nome della modernità e del progresso (foto sotto).
Dominic Bracco affronta il problema delle zone di confine tra il ricco Stati Uniti dell'Ovest e il povero Messico del Nord.
Sara Ruggeri e Irene Fassini, propongono invece un lavoro incentrato sul territorio dei luoghi del terremoto dei Monti Sibillini del 2016 sulla memoria storica di un territorio che non c'è più ed è sempre più abbandonato.
Altre immagini interessanti sono quelle di Paolo Verzone con Artic Zero con la comunità più a Nord del mondo, le immagini di Legitimacy Landscape di Yaakov Israel, le immagini di L'Illa di Beatriz Polo Janez delle Isole Baleari, le immagini di La strada Blu di Marco Rigamonti, momenti di vita sui 7.458 km di coste italiane.
Come arrivare a Cortona in treno  e bus:
Da Roma con treno Regionale si impiega circa 2 ore e 25 minuti. Il costo per la corsa di sola andata è di circa 12 €. Il treno ferma alla stazione di Camucia-Cortona, (3 Km da Cortona).
Da Roma con Treno Intercity si impiega circa 1 ora e 45 minuti al costo di circa 20 €. Questo treno ferma alla stazione ferroviaria di Terontola dalla quale si impiegano circa 15 minuti per raggiungere Cortona.
Da Firenze con il treno Regionale Veloce che impiega circa 1 ora e 20 minuti al costo di 10 €, il treno ferma alla stazione di Camucia-Cortona.
Tutte le  stazioni sono collegate a Cortona con servizio autobus e Taxi, che sono nei piazzali di uscita delle stazione alla frequenza di 30 o 40 minuti per informazioni consultare gli orari su Tiemme Spa.


Ultimi 3 immagini credit Cortona on the movie
© baci da cortona
© doriana dorigo
© gilvan bareto

5 commenti:

  1. Grazie per questo esaustivo post che descrive una località che non conosco.
    Felice mese di luglio.
    enrico

    RispondiElimina
  2. Caro Carmine, è incredibile quante cose grazie a te ora so che esistono, luoghi che ignoravo che esistessero, grazie amico.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. post davvero molto interessante, oggi ho imparato di nuovo delle cose nuove grazie a cio' che scrivi. Baci Sabry

    RispondiElimina
  4. La mostra a Palazzo Baldelli sembra essere interessantissima.

    RispondiElimina
  5. Interessantissimo per chi ama la fotografia, come me. Sono stato molte volte in Toscana ma solo di passaggio nella provincia di Arezzo. Grazie Carmine per avermi fatto scoprire Cortona. Ciao.

    RispondiElimina