martedì 3 dicembre 2019

Andare a sciare in treno: Bardonecchia

Il 7 dicembre si aprono gli impianti di sci in molte località di montagna anche grazie ad un autunno particolarmente nevoso sulle Alpi.
Una delle tante scelte sostenibili che si possono fare è recarsi nei luoghi di villeggiatura in treno. Una delle stazioni più comode da raggiungere con il treno in Piemonte è sicuramente Bardonecchia.
La località piemontese è collegata dalla linea internazionale Parigi (Gare de Lyon) Milano (Stazione Porta Garibaldi). Sono disponibili treni diretti da Torino 1h, Milano 2h, Lione 2h42 e Parigi 4h15. 
Arrivati a Bardonecchia basta percorrere la via della Vittoria e trovare subito gli impianti di sci Colomion.
Frequenti e quotidiani i treni di linea che collegano la città di Torino con Bardonecchia 1,30 h al costo da 7 euro come dalla Città di Milano circa 2,40 h al costo da 40 euro con cambio a Torino Porta Nuova.
La cittadina di Bardonecchia offre un ampio comprensorio 100 km di piste, 23 impianti di risalita, piste nere, rosse e blu a secondo del livello d'agilità con gli sci, piste con il 50% di neve programmata.
Il prezzo dello skipass giornaliero è di 38 euro, mezza giornata 25 euro, due giorni consecutivi 66 euro.
Questo sabato in coincidenza dell'apertura degli impianti l'evento Bardonecchia apre le porte al Natale nel centro storico con musica, parata danzante, inaugurazione della pista da pattinaggio.
Alloggiare a Bardonecchia : Hotel la quiete, Hotel la Negritella poco distanti dagli impianti di risalità e a pochi centinaia di metri dal centro del paese.

5 commenti:

  1. Non la conosco ma , dato che è ben servita dalle ferrovie, è giusto approfittarne e lasciare a casa la macchina . Un paradiso per chi sa sciare, vedo. Io non so sciare, ho provato con lo sci di fondo ma ho capito subito che era meglio lasciar perdere. Saluti.

    RispondiElimina
  2. Caro Carmine, conosco la zona solo dai giornale e TV ma so che è una grade zona invernate e amata da tanti sciatori...
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Io so sciare come Fantozzi, sai se hanno bisogno di una valanga umana per fare ridere i turisti?
    Serena notte
    enrico

    RispondiElimina
  4. Ottima proposta ma io non so proprio sciare quindi non fa per me.

    RispondiElimina
  5. stavolta passo...niente neve x me!!

    RispondiElimina