giovedì 26 marzo 2020

Tulipani italiani, Arese (MI) #iorestoacasa

L'Emergenza Coronavirus sta modificato tutte le nostre abitudini e comportamenti, cosi Tulipani Italiani, il campo di tulipani più famoso d'Italia, nato qualche anno fa vicino ad Arese che ogni anno attraeva migliaia di visitatori, si è attrezzato per una visita virtuale. 
I proprietari hanno pensato d'offrire una visita in 3d per tutti gli appassionati, con foto, filmati esclusivi, la possibilità di vedere sbocciare e ammirare i 558.000 tulipani piantati stando semplicemente a casa.
Attraverso l'iscrizione al gruppo della pagina Facebook Tulipani Italiani Fan Page, si potrà fare il tour virtuale da casa, acquistare i Tulipani che il biglietto d'ingresso reale che darà la possibilità d'ingresso all'evento se possibile nel 2020 oppure sarà valido nel 2021 al prezzo di 4 euro.
Parte del ricavato andrà all'Ospedale Salvini di Garbagnate Milanese
Per saperne di più:

5 commenti:

  1. auguro a te e alla tua famiglia tutto il meglio in questi tempi difficili .... L'Italia è nel mio cuore ..... benedizioni per te, la tua famiglia e tutto il popolo italiano .... mio nonno era di Rapallo .....Abrazotes, Marcela

    RispondiElimina
  2. Mi spiace davvero tantissimo che questa emergenza sanitaria abbia vanificato mesi di lavoro per tanti operatori. Auguro a tutti di riprendere presto le attività con ancora maggior successo.

    RispondiElimina
  3. Io ci sono andata diverse volte, due anni fa, quando il campo di tulipani, tulipani era a Cornaredo, prima di essere spostato ad Arese. Mi piaceva ammirare tutti quei tulipani bellissimi. A quel tempo, ne avevo parlato anche nel blog, mettendo le foto che avevo fatto. In 30 minuti ero là, facevo le mie foto, il mio giro e compravo il mio mazzo di tulipani per casa o cimitero. L'anno scorso è stato spostato ad Arese e non ci sono più andata e quest'anno men che meno ! Saluti.

    RispondiElimina
  4. Caro Carmine, amo i fiore, e questi tulipani mi affascinano.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Che bella iniziativa. Io quando avevo casa con giardino, ho provato a piantare più volte i tulipani, ma evidentemente il terreno non era favorevole, strano perchè sono riuscita a coltivare praticamente di tutto (o forse mi avevano venduto bulbi "cattivi"?) mah. grazie per avercelo segnalato, un abbraccio dal Piemonte

    RispondiElimina