venerdì 27 maggio 2016

72° Mostra Mercato della Ciliegia di Marostica (VI), Domenica 29 Maggio

Tempo di Ciliegie in Veneto, andiamo questo fine settimana a Marostica in Provincia di Vicenza, per festeggiare la Ciliegia di Marostica, la prima ciliegia ad avere il riconoscimento IGP, come prodotto tipico del territorio.
L'evento ha avuto un anteprima la settimana scorsa il 21 e il 22 Maggio per celebrare la Ciliegia di varietà Sandra, mentre questa fine settimana ed esattamente Domenica 29 Maggio, alle ore 11,00 in piazza Castello si terrà la 72° Mostra Mercato con tutti i produttori del Consorzio della Ciliegia di Marostica che presentano il meglio della loro produzione (sono 150 le aziende aderenti al Consorzio e al Sistema di qualità, su un totale di 450 produttori di Ciliegie della zona).
Alle ore 16,00 si terrà uno Spettacolo Medioevale d'intrattenimento con giocolieri, nobili e dame, che darà appuntamento che si terrà dal 9 all'11 Settembre, con la celebre partita a Scacchi con personaggi in costume viventi.



All'evento è collegato l'iniziativa che durerà fino al 12 Giugno dei Ristoranti della Ciliegia di Marostica, dove gli chef proporranno piatti che valorizzeranno la ciliegia a tutto pasto, dall'originale vinaigrette che si affianca a piatti di pesce come, ricciola, orata e gamberi, all'abbinamento con il cioccolato bianco per un dessert, aderiscono all'iniziativa : Ristorante La Rosina, Ristorante da Battista Bottega Veneta, Ristorante Al Castello Superiore, Osteria Ristorante Cuori, Luna e l'altro, Trattoria Caissa, Osteria Madonnetta, Ristorante Al Pioppeto, Villa Razzolini Loredan.
L'evento può essere un occasione per conoscere uno dei centri storici più caratteristici del Veneto dove sopravvivono tradizioni antiche, botteghe artigiane è un patrimonio artistico e architettonico di grande interesse come il Palazzo del Doglione, il Castello inferiore e Castello superiore, la Chiesa di Santa Maria dell'Assunta.
Come arrivare a Marostica in auto: Da Vicenza (via autostrada): dalla A4 Milano-Venezia, prendere il raccordo con la A31 Valdastico. Proseguire fino al casello di Dueville. All'uscita, seguire le indicazioni per Marostica-Bassano.
Come arrivare a Marostica con il treno più autobus: Marostica non ha stazione ferroviaria, bisogna raggiungere Bassano del Grappa oppure Schio, con treni regionali da Verona, Vicenza, Venezia e Padova, poi è possibile prendere l'autobus della FTV Ferrovie Tramvie Vicentine la linea 41 che collega Bassano del Grappa con Asiago oppure la linea 44 che collega Schio, Thiene con Bassano e che fanno fermata a Marostica.

Per saperne di più : Comune di Marostica

15 commenti:

  1. Che buone le ciliegie....interessante questo evento, mi dispiace di essere lontana! Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. adoro le ciliegie! qui vicino io ho Vignola e appena posso faccio una scappata a prenderne qualche cestino!

    RispondiElimina
  3. Adoro le ciliegie e questi eventi vanno sempre valorizzati. Un saluto Fabiola

    RispondiElimina
  4. che buone le ciliegie, peccato non posso andarci, non vedo l'ora di mangiarle!!!baci Sabry

    RispondiElimina
  5. Un bellissimo post per valorizzare un evento importante...che buone le ciliegie!

    RispondiElimina
  6. wow!Averci un pò di tempo andrei su soltanto per assaggiare quelle ciliegie dolci e succulente!!!!!

    RispondiElimina
  7. Eh magari... mi piacerebbe proprio partecipare, adoro le ciliegie!!
    Buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  8. Ed ecco che oggi scopro che Marostica non è famosa solo per gli scacchi viventi!
    ....e non è nemmeno molto lontana da me :)

    RispondiElimina
  9. Queste fiere sono spettacolari, fai bene parlarne! I prodotti locali vanno valorizzati, bravissimo!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  10. Marostica la conoscevo per la partita a scacchi, anziché per le ciliegie! A vederle fanno gola...ciao, Arianna

    RispondiElimina
  11. Sono ghiottissima di ciliegie....una bellissima rassegna!!!!

    RispondiElimina
  12. Quest'anno qui da noi poca produzione di ciliegie perchè rovinate dal maltempo. Io vorrei andare alla festa delle ciliegie che si terrà il 12 giugno a Turi. Ciaooo

    RispondiElimina
  13. ancora una cosa che non sapevo!! Grazie!!

    RispondiElimina
  14. che belle sagre ! che voglia.... Grazie del posto, complimenti !!!

    RispondiElimina
  15. Questa mostra deve essere bella ed interessante, peccato essere lontana! Meno male che il tuo post è dettagliato ed esaustivo.A presto!

    RispondiElimina