sabato 16 maggio 2020

Le rose antiche e moderne del Giardino di Boboli a Firenze

Continuiamo con i viaggi virtuali nei Giardini, questa volta andiamo a Firenze nel Giardino di Boboli, nato come Giardino di Palazzo Pitti per volere della famiglia Medici, un esempio di Giardino all'italiana del mondo, è uno dei più belli d'Italia.
Famoso per la ricchezza architettonica degli edifici e delle numerose statue che lo decorano, preferisco parlare della sua ricchezza botanica, è famoso in tutto il mondo per la:
Limonaia, una collezione di agrumi provenienti da tutto il mondo, iniziata dalla Famiglia Medici e poi proseguita con i Lorena e i Savoia.
La collezione di Rose Antiche e Moderne, sono 156 le varietà coltivate tra le quali Rosa Gallica Officinalis, Rosa Alba incarnata (rosa nei quadri del Botticelli), Rosa Alba semiplena, Rosa regina di Danimarca, Rosa Bourbon, Rosa Gallica Versicolor (si trovavano nei giardini di Pompei), Rosa Reine Marguerite d'Italie , Rosa Cardinal de Richelieu , Rosa Damaschena Madame Hardy, Rosa Madame Pierre Oger Rosa Pemperton Felicia, Rosa Souvernir de Malmaison.
La collezione di Rose la potete trovare facilmente ai Giardini di Boboli nel Giardino del Cavaliere luogo prediletto da Cosimo III e dal Cardinale Leopoldo de Medici.


I Giardini delle Rose in Italia
I luoghi delle Rose in Italia
I Giardini delle rose più belli in Italia

8 commenti:

  1. Che belle le rose ^_^
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. Caro Carmine, le rose mi sono sempre piaciute.
    Ciao e buona fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Sono stata più volte a Firenze ma credo di non aver mai visitato questa meraviglia.
    Questo dovrebbe essere un buon periodo per andarci, quando la natura è in piena fioritura. Buon week end.

    RispondiElimina
  4. qui ci sono stata,tantissimi anni fa avevo le figlie piccole,bellissimo!

    RispondiElimina
  5. Che bellissimo regalo mi hai fatto, caro Carmine. Un vero giardino di delizie. Grazie grazie grazie.

    RispondiElimina
  6. Un altro luogo incantevole. Però dal tre giugno se non ci saranno colpi di scena si potrà andare a vederlo di persona!!!

    RispondiElimina
  7. Meravigliose rose Quante varietà che non conoscevo, Carmine! Un luogo stupendo che merita una visita. Speriamo si possa fare al più presto!
    Un caro saluto,
    MG

    RispondiElimina
  8. Adoro visitare i giardini.

    RispondiElimina