venerdì 16 maggio 2014

Parigi sull'acqua: sui canali parigini con un battello elettrico

Vedere Parigi sull'acqua è un autentica novità, se è normale spostarsi a Venezia in acqua, come lo è ad Amsterdam nei Paesi Bassi, un po' meno lo è a Parigi. La maggior parte dei viaggiatori e dei turisti, magari preferiscono vedere Parigi a piedi, oppure utilizzando i mezzi pubblici, non sanno che la città di Parigi ha 40 km di canali navigabili.
Dal 1° Maggio lo società Marin d'eau douce ha messo a disposizione una quindicina di battelli elettrici che si possono guidare con facilità e senza permessi per fare in modo che i viaggiatori possono ammirare questo lato di Parigi sconosciuto.
Si potrà andare in battello lungo il canale di Saint-Denis, de Ourq e il celebre Canal Saint Martin.
Il personale spiegherà all'inizio le poco regole da sapere sulla navigazione dei canali e poi si parte all'avventura decisamente di Parigi sull'acqua.
Ogni barca ospita da 5 a 11 passeggeri, 1 ora 5 persone 40 euro, punto di partenza le bassin de la Villette.

9 commenti:

  1. Veramente interessante caro Carmine, sicuramente per un turista questo è il massimo di una perfetta organizzazione.
    Ciao e ti auguro un buon fine settimana caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Ottima idea per un tour diverso.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  3. Io ci sono stata sull'acqua a Parigi! Devvero entusiasmante, hai ragione, Carmine. E' bello, bellissimo.

    RispondiElimina
  4. Vent'anni fa a Parigi c'erano dei battelli che navigavano la Senna...ma trovo più carine queste barchette! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  5. Carmine questo post mi arriva dritto al cuore, poche settimane fa passeggiavo lungo il Canal Saint Martin, che adoro, e osservavo curiosa i sistemi idraulici delle chiuse. Bellissima questa proposta grazie!

    RispondiElimina
  6. Informazione veramente interessante per una persona che come me ama Parigi.

    RispondiElimina
  7. Iniziativa veramente interessante. A me piace molto attraversare una città anche sull'acqua quando è possibile. E poi Paris c'est toujours Paris....

    RispondiElimina
  8. che bel modo per vedere Parigi, mi piacerebbe tanto ritornare....

    RispondiElimina